L’arte classica si mette in “mostre”

ROMA RACCONTA

L’arte classica si mette in “mostre”
Data: 
07/12/2021
Luogo: 

online

Abstract: 

Incontro online a cura di Salvatore Settis nell'ambito di Roma racconta... Educare alle mostre educare alla città.

L’arte classica si mette in mostre a partire da quattro importanti esposizioni curate da Salvatore Settis. Iniziando dalla mostra La forza del Bello, tenutasi a Palazzo Te a Mantova nel 2008, si approfondisce l’influenza dell’arte greca in Italia nei secoli, individuando in essa la matrice di un processo di riscoperta e conoscenza storica ancora in corso. Si prosegue poi con Serial Classic che, tenutasi nel 2015 presso la Fondazione Prada di Milano, consente di approfondire/rivedere il concetto di unicità legato all’arte classica, esplorando la creazione di copie nella cultura romana. Si passa poi alla mostra Portable Classic che ospitata nel 2015 presso la Fondazione Prada a Venezia, permette di analizzare le origini e le funzioni delle riproduzioni rinascimentali in miniatura di sculture classiche finalizzate allo studio degli originali e all’ispirazione della produzione artistica successiva. Si finisce con l’attualità. Salvatore Settis conclude la sua analisi con la mostra I marmi Torlonia. Collezionare Capolavori che, attualmente in corso presso la sede dei Musei Capitolini Villa Caffarelli a Roma, approfondisce il tema del collezionismo attraverso la più prestigiosa collezione privata di sculture antiche.

Salvatore Settis
Archeologo e storico dell’arte italiano, professore emerito della Scuola Normale Superiore di Pisa, già professore ordinario di Storia dell’Arte e dell’Archeologia classica. Visiting professor in diverse università europee (Oxford, Amburgo, Madrid, Mendrisio) è, inoltre, membro di consigli e accademie nazionali e internazionali (Lincei, Berlino, Monaco, Belgio e Institut de France, Consiglio scientifico del Louvre, Consiglio Superiore dei Beni Culturali, European Research Council). Ha diretto la SNS di Pisa e il Getty Research Institute di Los Angeles. Per le sue riflessioni sul patrimonio culturale e sul paesaggio ha ricevuto la laurea honoris causa in Giurisprudenza e in Architettura.
Ha scritto di storia dell'arte antica, post-antica, orientamento culturale e legislazione dei Beni Culturali, realizzando un’ampia produzione bibliografica tradotta in 16 lingue.

Informazioni: 

PER PARTECIPARE ONLINE la prenotazione è obbligatoria.
A conferma della prenotazione verrà inviata una mail con il link di accesso.
Per chi desidera partecipare on line SU PIATTAFORMA GOOGLE SUITE si suggerisce di entrare con il browser Google Chrome.
Qualora si partecipi online e si desideri ricevere l’attestazione ai fini del riconoscimento dei CFU e per l’aggiornamento docenti è necessario entrare nell’aula virtuale presentandosi con il proprio nome e cognome completo. A conclusione dell’appuntamento l’attestato può essere richiesto all’indirizzo info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it indicando i propri dati anagrafici e i riferimenti del corso di studi intrapreso.
Senza queste informazioni non sarà possibile rilasciare gli attestati.

Orario: 

Martedì 7 dicembre 2021
ore 17.00

Biglietto d'ingresso: 

incontro gratuito

CREDITI FORMATIVI

PER DOCENTI DI SCUOLA
Il programma è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR.
Le iniziative formative saranno attivate nel Catalogo della piattaforma (soggetto erogatore dell’iniziativa: Sovraintendenza Capitolina ai Beni Culturali).
É previsto il rilascio di un attestato di partecipazione valido per la formazione e l’aggiornamento docenti.

PER STUDENTI UNIVERSITARI
- SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

La partecipazione a 5 incontri, attestata, dà diritto al riconoscimento di 2 CFU agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale).
La partecipazione a 3/6/9/ecc. incontri, attestata, con relazione dà diritto al riconoscimento di 2/4/6/ ecc. CFU agli studenti dei Corsi di: Letteratura, Musica e Spettacolo (triennale); Lettere Moderne (triennale).
La partecipazione a 6/12/18 incontri, attestata, con tesina dà diritto al riconoscimento di 2/4/6 CFU agli studenti del Corso di Filologia Moderna (magistrale).

- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA
La partecipazione a 9 incontri, attestata, dà diritto agli studenti del Corso triennale in Beni Culturali (Archeologici, Artistici, Musicali e dello Spettacolo) al riconoscimento di 3 CFU.
Gli studenti possono partecipare anche soltanto a 3 o 6 incontri con il riconoscimento rispettivamente di 1 o 2 CFU.

- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a 6 incontri, attestata, dà diritto al riconoscimento di 2 CFU agli studenti dei Corsi di: Scienze dell'Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale).

- ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad 8 incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di 2 CFU.

Prenotazione obbligatoria: 

Eventi correlati

Roma racconta... Educare alle mostre educare alla città

È il ciclo di conferenze IN PRESENZA e ONLINE a cura del Servizio coordinamento Attività...

02/11/2021 - 30/06/2022
Incontro

Eventi correlati inversa