Archeologia in Comune - Mitra ed il suo culto misterico

Mitreo del Circo Massimo
Data: 
12/03/2022
Abstract: 

Visita guidata a cura di Elisabetta Carnabuci.

 

Il Mitreo del Circo Massimo fu scoperto nel 1931 durante i lavori eseguiti per realizzare un deposito di scene e costumi del Teatro dell'Opera all'interno dell'edificio dei Musei di Roma. Il vasto complesso antico era situato a breve distanza dal lato corto del Circo Massimo, dove erano le gabbie di partenza per i carri (carceres).

Nel III secolo d.C., al pianterreno di questo complesso, fu adattato un mitreo, luogo di culto dedicato al dio Mitra, composto da una serie di ambienti comunicanti, coperti da volte a botte. Al suo interno furono ritrovati un rilievo ed una grande lastra marmorea entrambi raffiguranti l'uccisione del toro cosmico (tauroctonia), la cui morte promuove la vita e la fecondità dell'universo, ancora oggi conservati in situ.

Appuntamento: 

Piazza Bocca della Verità, 16 (adiacente alla chiesa di Santa Maria in Cosmedin)

Informazioni: 

Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)
Max 5 persone

Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Orario: 

Sabato 12 marzo 2022
ore 11.00

Biglietto d'ingresso: 

Visita gratuita, biglietto d'ingresso € 4,00, gratuito per i possessori della MIC card

Prenotazione obbligatoria: 
Durata: 
1 ora

Eventi correlati

Nei musei e nelle aree archeologiche della Sovrintendenza Capitolina
01/10/2021 - 31/08/2022
Iniziativa didattica

Eventi correlati inversa