AiC - Ninfeo degli Annibaldi

Archeologia in Comune

Ninfeo degli Annibaldi, Particolare della decorazione
Data: 
21/03/2023
Abstract: 

Visita guidata a cura di Carla Termini.

 

Il ninfeo fu scoperto nel  1895 durante i lavori per l'apertura di via degli Annibaldi. Originariamente l’ambiente era caratterizzato da una vasca semicircolare e da una parete ornata da nicchie e lesene riccamente decorate da un  mosaico realizzato con conchiglie, tessere di pasta vitrea, frammenti di madreperla e smalto, pietre pomici e brecce. Appartenente ad una ricca dimora aristocratica, è databile tra la fine della repubblica e l'età di Augusto:  successivamente (probabilmente con Nerone) fu obliterato. Oggi si conserva solo metà dell’ambiente.

Appuntamento: 

via degli Annibaldi/angolo via del Fagutale

Informazioni: 

Prenotazione consigliata allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00). In caso di disponibilità le persone possono aggiungersi anche il giorno stesso sul posto
Massimo 8 partecipanti

Modalità di annullamento
In caso di impossibilità a partecipare all’attività prenotata, è necessario comunicare la disdetta tramite email al seguente indirizzo: disdetta.visite@060608.it (dal lun.al giov. ore 8.30 – 17.00/ ven. ore 8.30 – 13.30). In alternativa, è necessario chiamare il Contact Center 060608 (attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00)

Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Orario: 

Martedì 21 marzo 2023
ore 15.15

 

Biglietto d'ingresso: 

visita gratuita con pagamento del biglietto d’ingresso al museo secondo tariffazione vigente;
gratuito con la MIC card.

Si avverte, per opportuna conoscenza, che il sito è ipogeo e che l'accesso avviene tramite una scala a chiocciola.

Prenotazione obbligatoria: 
Durata: 
60 minuti circa

Eventi correlati

Le attività di aMICi sono dedicate ai possessori della ...

Nei musei e nelle aree archeologiche della Sovrintendenza Capitolina
01/10/2021 - 30/04/2023
Iniziativa didattica

Eventi correlati inversa