AiC - Mausoleo di Monte del Grano

Archeologia in Comune

Interno della cella
Data: 
24/01/2023
Abstract: 

Visita guidata a cura di Carla Termini

Il mausoleo deve il nome alla sua forma di moggio di grano rovesciato. Un corridoio lungo 21 metri con pareti in laterizio e volta a botte conduce all’interno della camera funeraria a pianta circolare coperta a cupola. Grandi blocchi di travertino alla base dei muri perimetrali indicano il livello del pavimento antico. Due lucernari obliqui assicuravano l’areazione e l’illuminazione del corridoio e della cella. Da questo sepolcro, secondo l’umanista Flaminio Vacca , nel 1500 venne estratto il sarcofago di marmo, ora ai musei Capitolini, attribuito all’imperatore Alessandro Severo (222-235 d.C.) e a sua madre Giulia Mamea. Nonostante gli studi odierni non riconoscano il mausoleo come quello dell’imperatore, la sua monumentalità ne conferma l’appartenenza ad un personaggio di alto rango

Appuntamento: 

Piazza dei Tribuni interno Parco pubblico

Informazioni: 

Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00) In caso di disponibilità le persone possono aggiungersi anche il giorno stesso sul posto
Max 15 partecipanti

Modalità di annullamento
In caso di impossibilità a partecipare all’attività prenotata, è necessario comunicare la disdetta tramite email al seguente indirizzo: disdetta.visite@060608.it (dal lun.al giov. ore 8.30 – 17.00/ ven. ore 8.30 – 13.30). In alternativa, è necessario chiamare il Contact Center 060608 (attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00)

Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Orario: 

Martedì 24 gennaio 2023
ore 15.15

Biglietto d'ingresso: 

visita gratuita con pagamento del biglietto d’ingresso al museo secondo tariffazione vigente (gratuito con la MIC card).

Prenotazione obbligatoria: 
Durata: 
60 minuti circa

Eventi correlati

Le attività di aMICi sono dedicate ai possessori della ...

Nei musei e nelle aree archeologiche della Sovrintendenza Capitolina
01/10/2021 - 30/04/2023
Iniziativa didattica

Eventi correlati inversa