Una lunga storia di scavi e ricerche. L’area sacra di Sant’Omobono e il suo santuario arcaico

Area sacra di Sant’Omobono
Data: 
26/04/2019
Luogo: 

Area Sacra di S.Omobono e Musei Capitolini

Abstract: 

Visita a cura di Monica Ceci, Claudia Ferro e Paola Piccione.

Una rara occasione per visitare un’area archeologica ancora poco nota al grande pubblico, sebbene in una zona centrale di Roma, e ripercorrere insieme agli archeologi tutti i passaggi metodologici e di ricerca che legano insieme il territorio e il Museo.

Un pomeriggio sul tema che si articolerà in due appuntamenti consecutivi e connessi, dal territorio al Museo. La proposta intende ripercorrere insieme ai visitatori  tutta la "filiera" che porta, con impegno di tempo e studio, dallo scavo del materiale alla sua catalogazione, restauro e interpretazione, fino alla sua esposizione e comunicazione ai visitatori.

In una prima visita si narrerà la storia degli scavi e delle scoperte; poi i visitatori saranno accompagnati sul Colle, dove nei Musei Capitolini verranno illustrati i temi principali affrontati sul medesimo tema nella mostra "La Roma dei Re", che potrà così essere apprezzata nella sua ultima fase di apertura.

Appuntamento: 

davanti al gabbiotto dei vigili, angolo via Luigi Petroselli-Vico Jugario

Informazioni: 

Tel. 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00) per informazioni e prenotazioni.

Orario: 

Venerdì 26 aprile 2019
ore 16.00 – 18.00
durata: 2 ore

Biglietto d'ingresso: 

Iniziativa gratuita con pagamento del biglietto d’ingresso al museo secondo tariffazione vigente.
Ingresso gratuito per i possessori della Mic card.

Prenotazione obbligatoria: 

Organizzazione: 

Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Eventi correlati